Dimensione del font: + -

Centri operativi di emergenza all'avanguardia

In che modo i leader di EOC massimizzano l'efficienza operativa e delle risorse

Le tecnologie basate sulla rete come IoT, machine learning e cloud computing stanno trasformando rapidamente i centri operativi e di controllo, inclusi i centri operativi di emergenza mission-critical (EOC), consentendo loro di massimizzare l'efficienza operativa e delle risorse. Le funzioni primarie di any centro operativo includere:

  • Raccolta, analisi e condivisione di informazioni critiche
  • Dare priorità e coordinare vari dipartimenti e unità
  • Affrontare (e anticipare) i rischi 
  • E per EOC: supporto ai primi soccorritori in caso di emergenza


I cambiamenti di paradigma nel networking e nella tecnologia stanno trasformando gli EOC da anni, ponendo un'enfasi ancora maggiore su efficienza operativa, elaborazione in tempo reale, comunicazioni tra entità, reporting basato sui dati e analisi di flussi di informazioni multipli e variabili per processi decisionali qualitativi e strategici. In questo blog, presentiamo una panoramica di come gli EOC si stanno adattando ai rapidi cambiamenti - e alle ulteriori sfide sollevate durante COVD 19 - per rimanere altamente efficienti, preparati e sicuri.


Sale di controllo basate su hardware e software

Centri operativi di emergenza guidare la gestione delle emergenze, garantire la continuità delle operazioni durante un disastro naturale o provocato dall'uomo e ottimizzare le comunicazioni per massimizzare l'efficienza, come l'invio di risorse e linee guida, riducendo al minimo ritardi e rischi. A seconda delle dimensioni delle operazioni e della giurisdizione del centro, l'EOC di solito supervisiona il processo decisionale, delegando le decisioni tattiche e il controllo delle risorse sul campo a comandi inferiori, come i call center e le forze dell'ordine. Gli EOC raccolgono e analizzano i dati per dissipare una guida olistica, prioritaria e tempestiva alle entità che sono eclissate dalle loro funzioni uniche e specifiche.

Gli EOC sono tipicamente costituiti da più display interconnessi e dispositivi di calcolo: uno o più Pareti video, computer desktop, dispositivi di telecomunicazione e altri dispositivi. Ospitano numerosi operatori, manager, primi soccorritori, personale di supporto e altro personale autorizzato che gestiscono in modo collaborativo la centrale operativa, la sua rete, i reparti e i servizi vitali. Sono sicuri e di solito inaccessibili al grande pubblico e sono essi stessi dotati di stretti protocolli di sicurezza e misure come la sorveglianza.

Centri operativi e i suoi componenti sono quindi il cervello e il cuore dell'organizzazione, al vertice della linea di comando e fondamentali per il suo funzionamento.

Ottimizzazione dell'analisi per operazioni mission-critical


Per prendere decisioni affidabili, i centri operativi di emergenza richiedono consapevolezza della situazione. La consapevolezza situazionale si riferisce a una comprensione delle circostanze aggiornata, astuta e preventiva. Applicabile soprattutto alle operazioni mission-critical, come quelle riguardanti la salute e la difesa, la consapevolezza della situazione è vantaggiosa per qualsiasi processo in cui è richiesto un processo decisionale efficiente e tattico.

La consapevolezza della situazione può essere intesa in termini più semplici con l'esempio della guida di un'auto; dove un conducente è contemporaneamente attento ai segnali stradali e agli incroci, alla velocità del veicolo e al serbatoio del carburante, alle condizioni meteorologiche e stradali e al traffico in arrivo per viaggiare in modo sicuro e veloce dal punto A al punto B.

Per definizione, le operazioni di emergenza richiedono consapevolezza della situazione e contesto, basato su fattori ambientali, risorse, rischi, tempo, al fine di prendere decisioni significative ed efficaci.

Ciò solleva la domanda: come può la tecnologia aiutare i centri operativi di emergenza a massimizzare la loro consapevolezza situazionale?


Informazioni di alto livello

I dati video e visualizzati sono un modo efficace ed efficiente per fornire consapevolezza della situazione alle operazioni di emergenza.

Poiché gli EOC sono i primi in linea di comandi, in genere non analizzano o interagiscono con le risorse sul campo, vale a dire: veicoli, inventari o tecnici. Invece, si coordinano con i dipartimenti, i funzionari governativi e le unità: come i team di primo intervento, i distretti scolastici e gli uffici delle forze dell'ordine.

Pertanto, gli EOC operano su informazioni di alto livello utilizzabili, che sintetizzano grandi flussi di dati su una regione statale / locale e sfruttano il loro accesso a centinaia e migliaia di sistemi video. Queste informazioni di alto livello possono essere presentate utilizzando:

  • Rapporti geospaziali o mappe GIS per monitorare la diffusione delle malattie, la sicurezza alle frontiere, i servizi medici, le strade e le autostrade, il tempo, gli incendi e la qualità dell'aria.
  • Dashboard basati sui dati che raggruppa e riassume i dati attraverso indicatori chiave di prestazione (KPI), benchmark e livelli di rischio. Possono quindi condensare e persino automatizzare il monitoraggio di informazioni come l'alimentazione e il consumo di energia, il volume delle chiamate di emergenza, il movimento del traffico, ecc.
  • Report di gestione e di processo che coordinano le risorse, lo stato dei vari passaggi nella pipeline di gestione delle crisi
  • Feed video come CCTV o telecamere IP, o anche social media e canali di notizie forniscono agli EOC una prospettiva naturale e in tempo reale per integrare il loro processo decisionale. All'interno di un centro di controllo, questi feed vengono controllati dagli operatori per fornire la visualizzazione più informativa, come le telecamere del traffico sulle strade principali.


Poiché le informazioni devono essere di alto livello, digeribili e visualizzabili da dozzine di professionisti, sono quasi sempre di natura visiva. Affinché gli EOC possano prendere decisioni rapide e olistiche, scambiano la gestione con l'efficienza; delegare l'esecuzione e le decisioni più perseguibili alle loro unità subordinate. Sebbene abbiano accesso alla maggior parte delle informazioni all'interno dell'organizzazione, gli EOC in genere non analizzano i dati grezzi come documenti di testo, fogli di calcolo ecc. E optano invece per dati visivi: immagini, video, rapporti infografici e diagrammi di flusso. La combinazione di dati visivi grezzi (come stream CCTV) e dati visivi elaborati (come report KPI) massimizza la consapevolezza situazionale e contestuale.

Ad esempio, in caso di incendi, i centri di emergenza avranno spesso una mappa visualizzata su un grande videowall, per tracciare la diffusione di un incendio utilizzando i dati satellitari. L'EOC può sovrapporre questo dato ai punti dati dei radar meteorologici e dei sensori per prevedere come potrebbe diffondersi un incendio utilizzando precipitazioni / umidità, velocità del vento e direzione del vento, raccolti in tempo reale. Possono quindi allertare le autorità locali per preparare la spedizione, identificare le aree che richiedono l'evacuazione e attivare i sistemi di gestione degli incidenti (IMS) per gli allarmi pubblici. Il centro operativo di emergenza può anche lavorare in collaborazione con altre organizzazioni, come il Center for Preparedness and Response (CPR) e i Centri di controllo del traffico (TCC) per convalidare le loro decisioni e ottimizzare le risorse e la sicurezza pubblica.

Come la tecnologia che sta rimodellando le operazioni di emergenza

Video ad alta risoluzione, nuove fonti di contenuto come droni e video in streaming in tempo reale da telefoni cellulari, nonché cambiamenti tecnologici come la visione artificiale e l'intelligenza artificiale stanno notevolmente migliorando la consapevolezza della situazione e aiutando EOC a ridurre i tempi di risposta.

Qualsiasi EOC che investe in nuove soluzioni oggi deve dare la priorità a una piattaforma aperta che offra la massima flessibilità per garantire di poter trarre vantaggio da tutti questi sviluppi, nonché dalle nuove tecnologie e soluzioni che verranno online in futuro. Un esempio specifico: le organizzazioni che distribuiscono un videowall per il proprio EOC non dovrebbero investire in hardware proprietario o specializzato.

Il settore AV è passato dall'elaborazione basata su hardware a quella basata su software, cloud e IP. Per mantenere i livelli di servizio ora e in futuro, per garantire la preparazione alle emergenze, fornire consapevolezza della situazione e ridurre i tempi di risposta, gli EOC devono passare a modelli basati su rete e software che possono essere facilmente integrati con nuove tecnologie tra cui AI, visione artificiale, streaming video e Di Più.

Il nostro webinar su come la visione artificiale sta rivoluzionando le sale di controllo a livello aziendale e i centri operativi di emergenza è una risorsa eccellente per chiunque sia interessato a operazioni e controlli ad alte prestazioni, altamente efficienti ed economici. Guardalo di seguito:

Userful di piattaforma di networking visivo è una piattaforma aperta e basata su software che consente agli EOC di distribuire pareti video e altri display per fornire consapevolezza della situazione ai propri operatori e per garantire che il personale nei loro EOC siano in grado di supportare i primi soccorritori sul campo.

Userful è unico nel campo delle soluzioni di visualizzazione per Centri operativi e sale di controllo in che abbraccia un approccio aperto: utilizza solo hardware disponibile in commercio standard invece di hardware proprietario o specializzato. Utilizza protocolli di rete standard, operando sulla rete in un modo che consente ai team IT di bloccarlo e gestirlo come fanno con qualsiasi altro traffico. È una soluzione software con un'API e un approccio tecnologico aperto che garantisce un'ampia gamma di integrazioni e garantisce che i clienti possano visualizzare qualsiasi contenuto richiesto.

Lo schema seguente illustra come Userful funziona con un server in sede e un video wall o Parete del LED:

Userful include tutte le funzionalità di cui gli operatori hanno bisogno per rendere intuitivo e facile estrarre le fonti di contenuto—Video, mappe meteorologiche, filmati CCTV, flussi di notizie ecc. E visualizzali come preferiscono su un video wall o visualizzare. Userful supporta multi-finestra, picture-in-picture, consente di trascinare le finestre in tempo reale. È WYSIWYG: ciò che vedi è ciò che ottieni soluzione. Questa facilità d'uso e flessibilità è abbinata alla sua capacità unica di integrarsi con soluzioni di terze parti.

Ad esempio, Userful si integra con soluzioni di gestione video come Network Optix che gli consentono di sfruttare la visione artificiale e l'intelligenza artificiale avanzata per fornire intelligenza utilizzabile in tempo reale agli operatori. Ad esempio, questa combinazione consente agli analisti di macchine di migliaia di feed video in diretta che utilizzano l'intelligenza artificiale per rilevare un'irruzione, un incidente stradale o un'aggressione. Quando l'analisi della macchina identifica un incidente di interesse, visualizzerà quel video (e i pochi secondi precedenti di video) su un videowall. Nessun occhio umano ha bisogno di scansionare continuamente quei feed video per un avviso e gli operatori non devono aspettare fino a quando non viene segnalato un incidente. Questa è la potenza di una soluzione di visione artificiale che può essere facilmente integrata nella piattaforma Utile per una migliore consapevolezza della situazione, tempi di risposta migliorati e lavoro operativo ridotto.

La piattaforma tecnologica aperta di Userfu e l'API Rest assicurano che i clienti possano aggiungere le soluzioni necessarie per il loro EOC oggi, ma anche quelle di cui potrebbero aver bisogno in futuro. Questo è esattamente il motivo per cui il Centro operativo di emergenza della contea di Jefferson si è rivolto a Userful. Secondo Rob Herrington, Direttore del centro 911, "La flessibilità è molto importante per noi. Ci evolviamo costantemente e aggiungiamo nuovi strumenti, come la videosorveglianza dei droni e lo streaming video del telefono durante le chiamate ai servizi di emergenza, e disponiamo di un videowall che supporta tutto ciò che noi può pensare di implementare, è una cosa molto potente ". 

Per saperne di più sul motivo per cui Jefferson County ha scelto Userful e su come ha sfruttato la sua flessibilità, guarda questo webinar.

L'utilizzo della rete da parte di Userful e il suo approccio tecnologico aperto all'AV assicurano inoltre che sia flessibile nel modo in cui i contenuti video vengono trasmessi e condivisi. Userful supporta l'accesso remoto e consente ai supervisori remoti di monitorare e persino interagire con i contenuti sul video wall di EOC. Ciò garantisce la collaborazione interdipartimentale. In un EOC municipale, ad esempio, il personale dell'ufficio del sindaco, dei vigili del fuoco o del dipartimento di polizia potrebbe avere accesso per consentire l'accesso solo per la visualizzazione o addirittura interattivo al videowall nell'EOC e al contenuto visualizzato su di esso.

La risposta alle emergenze è spesso uno sforzo collaborativo interdipartimentale e la condivisione delle informazioni tra team e dipartimenti è vitale. La flessibilità e l'architettura basata sulla rete di Userful assicurano che possa supportare anche questo requisito.

Utile è la soluzione per EOC alla ricerca di un video wall o Parete del LED per soddisfare le loro esigenze odierne, assicurando inoltre che siano in grado di aggiungere nuove soluzioni, funzionalità e abbracciare nuove tecnologie per migliorare la consapevolezza situazionale del futuro. 


Utile: la soluzione basata su software


Userful è un fornitore leader di applicazioni visive, con clienti che comprendono un'ampia gamma di organizzazioni mission-critical, tra cui NASA, Croce Rossa americana, Nazioni Unite, Jefferson County 911, SpearTip e altre. La nostra pluripremiata piattaforma di rete visiva è un unico strumento software per organizzazioni di grandi dimensioni e orientate alla sicurezza per gestire la loro infrastruttura di visualizzazione in numerose località in tutto il mondo.

Il nostro software e la nostra piattaforma basata su browser per EOC consente agli operatori di strumenti drag-and-drop di (ri) configurare i loro dashboard, rapporti, feed di dati praticamente su qualsiasi display digitale, inclusi: pareti video, segnaletica digitale, chioschi e computer pubblici funzionalità di analisi, reporting e collaborazione a livello aziendale.

Scopri come la soluzione software di Userful può ridurre il costo totale di implementazione del tuo Emergency Operations Center fino al 40% prenotando una consulenza gratuita da un nostro esperto.

In che modo Userful riduce il costo totale di proprietà
L'impatto di COVID-19 sulle operazioni aziendali
Il commento per questo post è stato bloccato dall'amministratore.
 

Commenti

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://userful.com/