Dimensione del font: + -

Esecuzione di macchine virtuali su un controller per videowall

Userful è il primo videowall al mondo con un hypervisor integrato, portando tutta la potenza della virtualizzazione ai controller video wall. Novità in Userful v8.5, ora è possibile mappare, avviare ed eseguire una macchina virtuale che attraversa l'intera parete video (o più macchine virtuali in esecuzione simultaneamente su più zone all'interno del video wall). Intermix con le macchine virtuali con la miriade di altre fonti di contenuti offerte dalla piattaforma Userful per creare una soluzione potente. Tipici casi d'uso comprendono l'istruzione, la formazione o le aree di incontro in cui si avranno più utenti nel corso di una settimana, ognuno dei quali preferisce preferibilmente ambienti operativi diversi.

Ovviamente ci sono altri modi per emettere il contenuto di diversi sistemi operativi su un video wall (come HDMI capture, RDP, VNC, ecc.) Ma ognuno di questi comporta la complessità e il costo dell'esecuzione e dell'integrazione di un computer separato per generare tale sorgente e alcuni richiedono l'inconveniente di passare dalla seconda serie di dispositivi di input collegati al secondo computer. Inoltre, la risoluzione del feed è limitata dalla capacità della scheda di acquisizione o del protocollo remoto.

Vista verticale del controller video wall utente

La virtualizzazione (o VDI) è un approccio ideale per l'esecuzione di diversi sistemi operativi sulla parete video quando si desidera una soluzione semplice a basso costo che offra un accesso rapido e semplice a più sistemi operativi dal video wall o quando si desidera trarre vantaggio da altri caratteristiche inerenti la virtualizzazione (come la possibilità di reimpostare dopo ogni utilizzo). Funziona in modo ottimale per accedere alle applicazioni desktop di base di Windows o navigare sul Web con 4k VDI, nonché per grafici semi-intensivi (in base al numero di istanze della macchina virtuale eseguite contemporaneamente.

Alcuni dei vantaggi dell'utilizzo di VDI sui video wall sono i seguenti:

1. Consente di utilizzare una singola tastiera e un mouse in tutti gli ambienti
2. Non è necessario acquistare una scheda di acquisizione e gestire un PC 2nd, il che comporta un notevole risparmio in termini di spese e tempo.
3. La macchina virtuale può essere impostata su "reset" dopo ogni utilizzo: una funzione molto utile negli spazi di riunione condivisi e nelle impostazioni educative in quanto garantisce che nessun dato personale o modifica risieda da un gruppo di utenti all'altro.

Come forse saprai, sia le macchine virtuali che i video wall sono impegnativi per la CPU, quindi ti consigliamo di assicurarti che il tuo PC host abbia una potenza di elaborazione e una RAM sufficienti sia per il video wall che per il rendering di tutti i sistemi operativi guest dei tuoi utenti voglio accedere. VDI non è consigliato per attività ad alto contenuto di grafica, ad esempio, digital signage di fascia alta o grafica 3d, in quanto è improbabile che offra prestazioni accettabili, in particolare quando il sistema operativo guest funziona con la risoluzione 4k. Tuttavia, attività come la navigazione sul Web, powerpoint, formazione di un team su un software specifico o l'utilizzo di una finestra specializzata solo con visualizzatore di immagini ad alta risoluzione dovrebbero funzionare correttamente all'interno di una macchina virtuale su questa soluzione.

Infine, Userful offre la flessibilità necessaria per ottimizzare la risoluzione del SO guest per bilanciare le prestazioni con altre esigenze. A seconda della potenza del tuo sistema e delle dimensioni e della distanza di visualizzazione del video wall, all'interno del Userful Control Center, puoi scegliere di impostare la risoluzione del tuo video wall (e quindi anche la risoluzione della tua macchina virtuale su 1080p (per le massime prestazioni) o 4k È persino possibile eseguire la risoluzione nativa dei display video wall (sebbene questa opzione non sia consigliata per la maggior parte dei casi d'uso).

 

Di seguito è riportata una tabella comparativa di output del contenuto su un video wall tramite VDI, acquisizione HDMI e Desktop remoto: 

  

VDI (hypervisor integrato nel controller wall Userful User)

HDMI Capture
(un PC separato
in esecuzione Windows)

Remote Desktop
(per separare il PC
in esecuzione Windows)

In grado di eseguire e passare tra un gran numero di sistemi operativi diversi senza costi aggiuntivi

Non Non

Non è necessario installare / configurare / gestire software aggiuntivo sul sistema operativo secondario

Sì (è possibile installare un pacchetto di estensioni opzionale per migliorare l'esperienza utente) No (software di accesso remoto)

Nessuna necessità di dispositivi di input separati
(tastiera e mouse) richiesti

Non Dipende (sul software remoto)

Nessun hardware aggiuntivo
(e costi di manutenzione associati) richiesti

Non Non

Nessuna connessione fisica aggiuntiva via cavo
e le carte del server richieste

Non

Risoluzione illimitata

Sì (fino a 8k limitato solo dalla CPU) No (limitato alla risoluzione della scheda 1080p o 4k) No (limitato dal protocollo e dalla larghezza di banda della rete, in genere 4k o 1080p)

In grado di eseguire applicazioni Windows impegnative con un impatto minimo sulla CPU del controller per videowall

Non

Costo

Licenza di Windows Licenza Windows + PC + scheda di acquisizione + corsa cavi Licenza Windows + PC

Ulteriori informazioni sul controller di parete video di Userful.

Scelti walling video artistici scelti per impreziosire ...
Screen Mirroring per video wall e perché è Imp ...
Il commento per questo post è stato bloccato dall'amministratore.
 

Commenti

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://userful.com/